10 cose da vedere in Egitto

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

L’Egitto è una meta turistica molto amata dai turisti italiani, anni fa destinazione solo per pochi, con prezzi elevati, oggi grazie anche ai costi ridotti, le vacanze nella terra dei faraoni sono accessibili a tutti. Ma dove recarsi e cosa vedere una volta giunti in Egitto. Sicuramente tra le cose più interessanti c’è la Grande Sfinge, il faraonico simbolo affascinante e misterioso che attrae ogni anno migliaia di turisti; si trova a Giza una città a sud ovest del Cairo. Sempre a Giza da vedere le tre Grandi Piramidi, le più famose di tutto l’Egitto, monumenti eretti per i tre importanti faraoni: Cheope, Chefren e Micerino. Le tre maestose piramidi sorgono a sinistra del Nilo ad 11 Km di distanza dalla capitale e sono circondate da piramidi e costruzioni minori, come quelle delle regine o di personaggi importanti come funzionari. Tutto ciò che è stato salvato dai trafugatori di tombe è oggi conservato presso il Museo Egizio del Cairo. Quest’ultimo si trova in Piazza Tahrir al centro della capitale egiziana e nonostante la sua notorietà, non è particolarmente grande. All’interno di questo antico edificio dal particolare colore rosso, i reperti sono esposti in ordine cronologico, dal piano terra in su. Luxor è un’altra città da visitare certamente, con il famoso Tempio di Ramses II, la costruzione di spicco della Valle dei Re, questa città faceva parte del territorio di Tebe, quindi ricchissima di monumenti, tra i quali anche i Colossi di Mammone e il Tempio di Mantu. Assuan sorge all’estremo sud dell’Egitto ad oltre 900 km dal Cairo, è una delle tappe fondamentali delle crociere sul Nilo. Nell’antichità si chiamava Yeb che vuol dire terra degli elefanti, qui è da visitare il Museo Nubiano, dove tra l’altro è esposta la statua di Ramses II. A 5 Km dalla città si trova la famosa diga di Assuan, costruita per bloccare la piena del Nilo. Nel corso del tempo sono stati sommersi due importanti tempi, quello di Phile e quello di Abu Simbel costruito da Ramses II che una volta smontati sono stati portati all’interno del museo. Non si può andare in Egitto inoltre e non visitare il Monte Sinai, il sacro monte dove Mosè incise i 10 comandamenti sulle tavole di pietra, anche se l a risalita è abbastanza lunga e pesante (circa 3700 metri), vale la pena per il suo fascino, anche di guardarlo dalle sue pendici. Da fare certamente anche una scappata sulle rive del Mar Rosso, visitare la splendida Sharm El Sheik con i suoi fondali ricchi di coralli e pesci multicolori. Non da meno la costa di Marsa Alam che è l’unica che offre lo spettacolo del corallo azzurro, nella omonima zona chiamata blue reef. Per gli amanti della natura due tappe fondamentali sono: il deserto da visitare in quad al tramonto o in cammello per immergersi nel silenzio delle dune; le mangrovie che si estendono a sud della costa di Sharm, visitabili dal mare o da terra.

10 cose da vedere in Egitto
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: il deserto da visitare in quad è una cosa da non perdere , ci sono molte cose da visitare

Giudizio negativo Svantaggi: ci vuole molto tempo per riuscire a visitare tutto

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: egitto vacanze viaggi

Categoria: Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su 10 cose da vedere in Egitto? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento