Amsterdam: tra mulini a vento e tulipani, un intero mondo da scoprire

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

E’ quello che viene immediatamente in mente pensando ad Amsterdam: una distesa a perdita
d’occhio di tulipani gialli e rossi che ondeggiano gentilmente al vento , ed un mulino a vento
sullo sfondo con le sue pale che girano delicatamente. Insomma, l’immaginario collettivo
descrive così l’Olanda , non a caso universalmente come la terra dei mulini a vento.
Ma Amsterdam è davvero molto di più.
Patrimonio dell’Unesco , è una città molto viva culturalmente , vivace e brillante, particolare
dovuto in parte sicuramente alla sua storia: nata come un villaggio di pescatori , e caratterizzata
da una comunità serena e aperta , a partire dal 1500 , quando l’Europa era sconquassata dalle
lotte intestine , inquisizione e guerre di religione , accolse rifugiati di ogni razza e religione , arrivati da ogni dove , il che gettò le basi per una comunità interrazziale , anche se durante la seconda
guerra mondiale perse quasi l’intera comunità ebraica per la deportazione ad opera delle
terribili truppe tedesche: tra le 100.000 persone portate in campo di concentramento ,
anche la piccola Anna Frank e la sua famiglia.
Nella storia contemporanea, invece , la fama della città cambiò ambito: osannata negli anni 60
per la sua tolleranza verso le droghe leggere , tuttora legali, benché regolamentate con accuratezza , ù
è ancora meta di comitive di più o meno giovani per questa ragione , alla quale si associa
anche la grande quantità di locali che rendono particolarmente brillante la vita notturna,tra
musica e rumorose feste private. Questo potrebbe essere uno svantaggio per i meno giovani ,
ma le interessantissime mete che riempiono le giornate compensano superbamente l’intensa
movida che inizia dopo il tramonto. Oltre a importanti monumenti storici , come appunto la
stessa casa di Anna Frank , i tantissimi musei, tra cui quello di arte contemporanea e quello
personale di Van Gogh, una delle principali e più vaste collezioni mondiali del grande artista olandese.
Inoltre, se si vogliono visitare più musei e monumenti , come ad esempio la casa di Rembrandt ,
ricca di una vasta collezione di tele al pittore dedicate o da lui ispirate , è possibile approfittare
di biglietti cumulativi che permettono, ad un prezzo più che accessibile, l’ingresso a diversi musei
in un preciso lasso di tempo. Insomma, la cultura di Amsterdam è più accessibile economicamente
di quella nostrana a cui siamo abituati.
Mete da non perdere in questo viaggio, sono sicuramente la Piazza Dam, un po’ come la romana piazza Navona, piena di artisti di strada e movimento , che ospita al centro l’Obelisco dedicato ai
caduti della Seconda Guerra Mondiale, e sulla quale si affacciano lo splendido Palazzo Reale e la
sede olandese del Museo delle Cere di M.me Tussaud; Waterlooplein, la piazza che ospita
il più famoso mercatino delle pulci della città, caratteristico e pieno di idee regalo; il quartiere seicentesco
De Jordan, caratterizzato da palazzi d’epoca ed esercizi di particolare fascino.
Insomma, una città da vivere e gustare, dai piccoli scorci sul fiume al mare di biciclette che
invade la città, dandole un tocco davvero speciale.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Amsterdam: tra mulini a vento e tulipani,  un intero mondo da scoprire
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: vi consiglio di visitare il Museo di Van Gogh , ci sono i coffee shop per chi fosse in ricerca di divertimento

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Amsterdam Olanda viaggiare

Categoria: Estero Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Amsterdam: tra mulini a vento e tulipani, un intero mondo da scoprire? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento