Cosa fare a Cairns, Australia

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Chi decide di recarsi in Australia, parla generalmente di visitare luoghi conosciuti e grandi città, come Melbourne. Molte persone che si recano in Australia sono inoltre attratte dalla barriera corallina: uno spettacolo di natura indescrivibile. Ma le bellezze dell’Australia non si limitano alla barriera corallina, anche se si tratta di un posto che si deve visitare, perché regala emozioni uniche. Personalmente, durante il mio viaggio in Australia durato ben 6 mesi, ho avuto modo di girare l’Australia per lungo e per largo. Ho avuto modo di fermarmi alcuni giorni a Cairns, prima di partire per la barriera corallina. Da Cairns partono le escursioni verso la barriera corallina. Si trovano decine di compagnie che offrono i propri servizi a prezzi vantaggiosi. A Nord della città di Cairns si può visitare il Lakefield National Park. Si tratta di un parco di oltre 500.000 ettari di distese costiere, con all’interno numerose foreste pluviali. La bellezza del Lakefield National Park si trova nella natura incontaminata. E’ bellissimo potersi recare almeno 2 giorni all’interno della foresta e vivere ore a stretto contatto con la natura. All’interno della foresta si possono trovare animali di tutti i tipi, anche pericolosi come gli orsi. Proprio per questo motivo si consiglia di viaggiare con una guida, che inoltre, permetterà presto di trovare la via d’uscita dalla foresta. A pochi chilometri dal Lakefield Park si cambia totalmente musica e ci si può recare al villaggio di Kuranda. Il villaggio di Kuranda era molto ambito negli anni ’70, poiché popolato principalmente da figli dei fiori. Ogni anno vengono organizzati raduni di hippies di tutto il mondo. E’ divertente vivere l’esperienza di un raduno, poiché sembra di tornare indietro nel tempo. A Kuranda si trovano anche chilometri di distese di coltivazione di Avocado e piante di tabacco. Creando un itinerario completo, si possono visitare le piantagioni, e proseguire per la città di Yungaburra. A Yungaburra sono situate le cascate dal nome Millaa Millaa. E’ consigliabile visitare le cascate, che regalano emozioni intense. Proseguendo il viaggio a sud, si arriva al villaggio rurale di Babinda. Il villaggio è molto raccolto. Apparentemente si tratta di un villaggio che veniva abitato da numerosi pionieri australiani, tuttavia non si riesce a vedere molto. E’ preferibile proseguire per altri chilometri lungo la costa, ed imbarcarsi verso l’Isola di Dunk. L’isola di Dunk è un vero e proprio paradiso. E’ il posto ideale dove rilassarsi o dove fare attività sportive quali il surf. Esistono molte baie e servizi di noleggio attrezzature, nonché si possono ingaggiare dei veri professionisti che in pochi giorni spiegano come fare del surf o le immersioni. Il villaggio di Dunk viene annualmente preso d’assalto da turisti di tutto il mondo, che sono in cerca di relax o di onde altissime. Il villaggio di Dunk combina il totale relax con l’adrenalina del surf. Vale la pena sostare alcuni giorni.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Cosa fare a Cairns, Australia
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: esistono molte baie e servizi di noleggio attrezzature , il villaggio di Dunk viene annualmente preso d'assalto da turisti di tutto il mondo

Giudizio negativo Svantaggi: arrivarci non è comodo per tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: australia Cairns viaggi

Categoria: Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa fare a Cairns, Australia? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento