Cosa vedere a Budapest in 4 giorni

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Avete programmato una mini vacanza a Budapest capitale dell’Ungheria, ecco cosa vedere a Budapest in 4 giorni.

Prima di arrivare alla Parigi dell’est così viene chiamata Budapest, è necessario avere un passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio, per i minori è bene informarsi tramite il sito ufficiale della polizia di stato. La moneta ufficiale è il fiorino ungherese, la lingua parlata è l’ungherese. Per una permanenza limitata procuratevi la Budapest Card ottima per viaggiare gratis nei bus e sconti nei ristoranti e musei. L’abbonamento costa 24€

Arrivare a Budapest è abbastanza semplice, ci sono voli giornalieri dall’Italia alla capitale ungherese grazie a compagnie low cost e l’ Alitalia.

Il periodo migliore per visitare questa splendida città è in primavera inoltrata, o nel periodo estivo, magari meglio in agosto quando la temperatura scende intorno ai 20 gradi.

Numerose sono le possibilità dove mangiare e soggiornare, infatti Budapest offre diverse alternative a un ottimo qualità – prezzo . Troverete dei comodissimi hotel nel centro stesso della capitale a prezzi modici, di seguito ecco alcuni hotel con il miglior costo: Carlton Hotel Budapest ( € 35,87), Hotel Palazzo Zichy (€71), Opera Garden Hotel & Apartments (€68 ), Hotel Regnum Residence (€55).

Cosa vedere in 4 giorni:
Il primo giorno sarebbe bene visitare la parte vecchia della capitale a Buda con i suoi monumenti come il Palazzo Reale, con intorno il suo giardino immenso abbellito da splendide fontane, inoltre visitate la Galleria Nazionale Ungherese, nella piazza non distante Szent Gyorgy troverete il cuore della città vecchia, e la bellissima chiesa di Matyas.

Secondo giorno: Un’altra bellissima attrazione sono le colline Gellert, il panorama regala la vista del Danubio e i suoi ponti caratteristici, quale il ponte Petofi. Prendendo il bus o preferendo camminare oltre la collina scorgerete la stupenda Piazza degli Eroi, sulla parte sinistra si trova il Museo chiamato Belle Arti con le opere del nostro artista Tiziano.

Terzo giorno: Pest la parte nuova della città, il suo Parlamento e il Duomo di Santo Stefano sono delle grandi opere da vedere, senza dimenticare la Grande Sinagoga e il Museo etnografico. La sera dedicatela per visitare i negozi dei giovani artisti di Budapest ne rimarrete piacevolmente sorpresi. il Viale Andrássy è fatto per fare shopping.

Quarto giorno: L’ultimo giorno di permanenza a Budapest dedicatelo al relax, andate ai bagni termali della capitale, un’opportunità per tonificare il vostro corpo nelle acque calde di Budapest. La temperatura va da i 21 a 78 C°, ci sono anche bagni termali più piccoli per la propria privacy. La sera prima della vostra partenza lasciatevi trasportare dalla vita mondana di Budapest davvero ricca di locali, bar e ristoranti. Per 15€ potete gustare al Pest Alfoldi Etterem succulenti piatti tipici ungheresi, quale il famoso gulash.

Cosa vedere a Budapest in 4 giorni
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: è abbastanza semplice arrivarci , la primavera inoltrata è la stagione migliore per visitarla

Giudizio negativo Svantaggi: non è la meta di tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: budapest ungheria viaggi

Categoria: Europa

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere a Budapest in 4 giorni? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento