Cosa vedere nelle strade di New York

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

New York ti accoglie proprio come te l’aspetti. E’ già parte di te quando atterri. Chi di noi non l’ha vista fare da sfondo a tante serie televisive e film nella sua vita? D’improvviso ti ci ritrovi dentro, e quest’esperienza, a mio parere, è unica! La prima cosa che consiglio è di alloggiare nella zona di Broadway, e di scegliere con cura il vostro albergo, perchè l’unico neo di un viaggio a New York è il costo eccessivo del soggiorno in relazione alla qualità dei servizi offerti dagli hotel. Non è consigliabile, infatti, scendere al di sotto di un certo standard, perchè a quanto si sente in giro, si può trovare davvero di tutto (animali inclusi!). E anche scegliendo una sistemazione a tre o quattro stelle, bisogna tener presente che nella maggior parte dei casi, ci si ritroverà in un hotel che non la rispecchia. Detto questo, io ho soggiornato la prima volta al Best Western President, in posizione molto centrale, a pochi passi da Times Square, e mi sono trovata abbastanza bene, e la seconda volta in un hotel della catena Econo Lodge, sempre in prossimità di Times Square, dove le stanze sono piccolissime, ma veniva fornita anche una piccola colazione. Per quanto riguarda il cibo, invece, non avrete problemi perchè ce ne da soddisfare tutti i palati e tutte le tasche. Da fare assolutamente sono: un passaggio al ponte di Brooklyn e un giro con il battello alla Statua della Libertà, anche solo per ammirare il mitico Skyline della città dal mare, ed eventualmente una sosta ad Ellis Island, l’isola dove gli immigrati venivano tenuti in quarantena prima di poter avere accesso alla “terra promessa”. Nel periodo natalizio e pre-natalizio non si può perdere il Rockfeller Center, dove c’è una pista di pattinaggio su ghiaccio. Qui c’è anche il grattacielo Top of the rock, dove potrete salire per ammirare il panorama. Vi consiglio, però di scegliere tra quest’ultimo e l’Empire State Building, non di farli tutti e due. In particolare è molto suggestiva una visita notturna. Per quanto riguarda i musei avrete solo l’imbarazzo della scelta. Io ho visitato il MOMA e una parte del Metropolitan, che è immenso. Un capitolo a parte spetta allo shopping newyorkese…da perdersi. Io mi sono avventurata nel famoso outlet Century 21 (22 Cortland Street), dove solo una volta entrati capirete il motivo del suo slogan: “la moda, qualcosa per cui vale la pena combattere”! E’ sempre affollatissimo e, dati i prezzi, la gente si sfida a duello per un paio di Jimmy Choo. Io, per farvi un esempio, ho comprato un paio di occhiali da sole di marca, a 7 euro. Dopo una splendida passeggiata a Central Park (andateci in orari diurni!), siamo andati a vedere quello che resta del quartiere italiano di Little Italy, proprio accanto a Chinatown. Tanto per cominciare, i cinesi hanno completamente invaso Little Italy, che in pratica non esiste quasi più, ad eccezione di alcuni piccoli negozi e qualche ristorante, dove abbiamo fatto tappa. Indimenticabile il musical a Broadway, che consiglio vivamente.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Cosa vedere nelle strade di New York
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Manhattan è assolutamente da vedere! , Il ponte di Brooklyn è uno dei più famosi al mondo

Giudizio negativo Svantaggi: la lontananza

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: new york usa viaggiare

Categoria: Estero Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere nelle strade di New York? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento