Cosa vedere in Scozia in 7 giorni

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

La Scozia è una terra affascinante, grazie soprattutto ai suoi molteplici volti: il mare con le sue tradizioni e i piccoli borghi di pescatori; la natura incontaminata con il favoloso paesaggio delle Highlands; la Scozia degli imponenti castelli, che ricordano le violente battaglie di un tempo.
Il periodo migliore per recarsi in Scozia è sicuramente da Maggio a Settembre.
Come raggiungerela: quasi sempre i voli dall’Italia non sono diretti, tranne da Roma, Milano Malpensa e Bergamo Orio, in estate invece si possono trovare dei voli charter da molti aereoporti italiani.
Una delle mete fondamentali è sicuramente Edimburgo, considerata una delle più belle città del mondo, oltre ad essere Patrimonio dell’Umanità Unesco. Qui è possibile soggiornare in degli ottimi Bed and Breakfast dai 30 euro in su, a seconda della stagione. Edimburgo è divisa in due, con una parte moderna e una medievale, che è quella più interessante da visitare, con il famoso Castello dove dal XVIII secolo si svolge il Festival di Edimburgo. Altra tappa fondamentale di Edimburgo è il Palazzo di Holyrood, famoso per il dramma di Maria Stuarda.
La prossima meta del viaggio non può che essere Glasgow, dista un’ora da Edimburgo ed è la città più grande della Scozia. Qui si può dormire anche con cifre veramente irrisorie, perchè molti hotel hanno la formula letto in camerata, con cifre a partire dai 12 euro a notte, ma che consiglio solo a gruppi di giovani. Splendida con la sua architettura vittoriana che adorna l’intera città, soprattutto con il suo maggiore esponente Charles Rennie Mackintosh, non da meno il Merchant City dove sono nati i mercati dell’epoca vittoriana.
Dopo la visita, a queste due meravigliose città, si può seguire la via dei Castelli cominciando da quello di Balmoral, fra le cittadine di Ballater e Braemar che tutt’ora è residenza estiva della Regina. A seguire, nella vallata di Royal Deeside si trova il Castello di Drum, famoso per il suo Giardino delle Rose.
Il Castello di Fyvie, particolare per le sue cinque torri, è un castello baronale, mentre l’Haddo House rappresenta la tipica dimora dei lords, all’interno del quale, si trovano pregiatissimi arazzi.
Finita la visita ai Castelli, che è sicuramente l’itinerario che suscita più attrazione fra i turisti stranieri, si può fare rotta verso la costa, soprattutto la zona di Aberdeen, dove si dispiegano distese di sabbia dorate interrotte da piccoli e suggestivi villaggi di pescatori. Una delle più famose è la spiaggia di Forvie Sands, una riserva naturale che si trova a Nord di Aberdeen ricca di fauna marina, zona che consiglio vivamente agli amanti della natura e degli animali, infatti qui è possibile ammirare le foche atlantiche distese e rilassate sulla spiaggia. A sud di Aberdeen si trova Stonehaven, un caratteristico villaggio di pescatori sul quale si affaccia il Castello di Dunnottar.
Per completare il giro in Scozia, suggerisco sicuramente un’indimenticabile gita in battello sul lago di Lockness.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Cosa vedere in Scozia in 7 giorni
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Forvie Sands è la spiaggia scozzese più famosa , Il castello di Eilean Donan Castle si trova su un'isoletta in mezzo al lago, una panoramica spettacolare

Giudizio negativo Svantaggi: In inverno è meglio evitare le gelide Highlands

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: scozia vacanze viaggiare

Categoria: Estero Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere in Scozia in 7 giorni? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento