Dove andare a Pasqua

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

” Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi “: c’è addirittura un detto popolare , a tutti noto , che raccomanda come passare la festività più dolce dell’anno , piena di ovetti di cioccolata e coniglietti , e quando oltre tutto capita ” alta ” , come sarà quest’anno , la tentazione di partire per lidi ameni è più che comprensibile.
Si tratta infatti della festa primaverile per eccellenza, il sole comincia ad affacciarsi , caldo e piacevole, e si comincia , perché no , ad accarezzare l’idea di un bagnetto freddo, il primo della stagione , o almeno di starsene in spiaggia con i piedi a mollo.
Per questo, spesso e volentieri le mete più gettonate in Italia sono dal centro in giù, con una menzione particolare per la frequentatissima Campania: Ischia , Capri , Sorrento , se durante i mesi estivi sono preda di turisti oltreoceano , a Pasqua sono un po’ più visitabili , dal momento che si tratta di un turismo più nostrano e minore , in quantità. Inoltre, se si riesce a prenotare con vasto anticipo , non si può neanche escludere che si riesca ad ottenere un bello sconto.
I panorami che offrono queste incantevoli località campane sono davvero senza prezzo: basti pensare al mare cristallino , ai faraglioni di Capri, e al poter ammirare tutto questo senza il caldo afoso e asfissiante dei mesi prettamente estivi.
Ma la festività di Pasqua risulta anche adatta per un altro tipo di vacanza , breve ma ottima per staccare durante il periodo pienamente lavorativo: la classica visita di una città che conosciamo poco oppure che non abbiamo mai visto.
Se si pensa a mete nostrane, la prima città che viene in mente è ovviamente Roma, che , con i suoi meravigliosi e millenari monumenti nel verde, è ancora più bella sotto il sole e con la brezza primaverile. Per non parlare del fatto che la vicinanza con il mare ne fa una meta adatta anche per passare una giornata o più in spiaggia.
Altrettanto bella da vedere in primavera , proprio perchè il clima continentale ne fa una città freddissima d’inverno e troppo afosa d’estate , è Firenze, con un Giardino da Boboli da godersi in fiore e rigoglioso , e per concedersi un’occhiata al Battistero di fronte al Duomo inondato di sole tiepido.
E si tratta di una festività perfetta per dedicarsi ad una città estera, meglio se europea , dal momento che le pochissime ore di viaggio in aereo permettono di sfruttare un tempo maggiore per il soggiorno. Ecco allora Parigi , romantica e vivace , con la classica fila lunghissima e attorcigliata come un serpente davanti all’ingresso del Louvre, oppure la piovosa Londra , nonostante la primavera, con i suoi borghi caratteristici e gli autobus rossi , o ancora le capitali dell’est, come la splendida Praga, infine la sontuosissima Vienna. Infine, non dimenticare la Spagna, con le sue città d’arte e le sue meravigliose spiagge, per unire la visita turistica e l’arte alla meraviglia di una giornata di sole con il mare cristallino e la sabbia fine.

Dove andare a Pasqua
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il weekend è ideale per una fuga dalla città , Il Meridione è un'ottima meta per chi vuole rilassarsi e mangiare bene

Giudizio negativo Svantaggi: Non vi sono svantaggi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: pasqua vacanze viaggiare

Categoria: Vacanze Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Dove andare a Pasqua? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento