Dove trascorrere un Week end tra sport e avventura in Sicilia

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Se vi trovate in vacanza in Sicilia e desiderate trascorrere un week end all’insegna dello sport e dell’avventura, dovete sapere che l’isola ha in serbo per voi diverse proposte interessanti. Basterà navigare sul web per prenderne visione, prenotare la vostra vacanza e scegliere di trascorrerla al mare, in montagna o su un vulcano. Ebbene sì, quando si parla di avventura non si può fare a meno di fare riferimento al vulcano più famoso d’Europa, l’Etna che spesso ci regala brividi ed emozioni, con le sue improvvise eruzioni. E soprattutto di notte si trasforma in un vero e proprio spettacolo. Si potrebbe dunque pensare di organizzare un week end sull’Etna, per salire sino alla vetta e nei pressi dei suoi crateri. In questo modo si potrà anche fare sport. Le Guide Alpine dell’Etna hanno la propria sede nel paese di Nicolosi, che è considerato la porta per accedere al vulcano ed anche nel meraviglioso Parco dell’Etna. Se siete interessati ad una vacanza di questo tipo consultate il loro sito al seguente indirizzo: www.etnaguide.com, vi troverete interessanti escursioni e con diverso grado di difficoltà, da quelle facili a quelle più impegnativi, che durano dalle 6 alle 10 ore e possono svolgersi anche dove non vi sono sentieri percorribili, aree con sensibili pendenze e pure in notturna. Basterà avere spirito di avventura, condizioni fisiche buone, un buon grado di allenamento, equipaggiamento ed abbigliamento adatto per il trekking e le scalate. Anche i bambini possono prendervi parte, purché abbiano dai 12 anni in su. E così potrete fare visita alla cosiddetta Grotta del Gelo, un tunnel di scorrimento lavico che al suo interno ospita un accumulo di ghiaccio perenne e si trova tra i 1800 e i 2000 metri di quota o alla famosa Valle del Bove, una depressione che prende la forma di ferro di cavallo delimitata da ripide pareti dove si possono osservare le diverse stratigrafie delle colate succedutesi nei decenni. Ad esempio l’eruzione che avvenne tra il 2002 e il 2003 fu una delle più violente per quanto riguarda l’attività esplosiva che hanno dato vita a due grandi coni avventizi alle falde dei crateri sommitali, a ben 2800 metri sul livello del mare, che potrete andare a visitare con le guide alpine dell’Etna. Ma di colate altrettanto importanti vene sono state parecchie e sarà davvero suggestivo avventurarsi in un territorio dall’aspetto lunare, tra colate laviche e piccoli e grandi crateri, coni piroclastici e dove non cresce neanche un filo di erba. Avrete modo di ascoltare anche le spiegazioni che le guide vi daranno, illustrandovi tutti gli aspetti legati all’attività del vulcano venendo così a conoscenza dei segreti della Grande Montagna. Se siete alla ricerca di un posto dove dormire vi segnalo l’Hotel Villa Paradiso dell’Etna, che dispone di camere e suite dalle cui stanze si gode la vista del vulcano. E’ un hotel 4 stelle, si trova a San Giovanni La Punta immerso in un parco secolare dove trovano posto anche la piscina ed un centro fitness. E a pranzo e a cena ci si potrà recare nel ristorante La Pigna che propone piatti tipici della tradizione siciliana preparati con ingredienti genuini e freschi.

Dove trascorrere un Week end tra sport e avventura in Sicilia
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: diverse proposte interessanti , si può visitare l'Etna facendo un' escursione

Giudizio negativo Svantaggi: non è la meta di tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: italia sicilia week end

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Dove trascorrere un Week end tra sport e avventura in Sicilia? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento