Guida alle spiagge francesi

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Una caratteristica della Francia è sicuramente la conformazione del suo territorio ma soprattutto la sua posizione rispetto al mare . Si può scegliere il nord , il sud o l’isola .
Infatti sarà possibile optare per la celeberrima costa azurra , la bellissima costa del nord o come ultima , ma non meno importanti , quelle dell’unica isola francese del mediterraneo ovvero la Corsica .

La costa azzurra possiede una fama eccezionale . Parlando di questi luoghi vengono repentinamente in mente le luci e le pallettes della ribalta . Bisogna cominciare subito affermando che le spiagge di Nizza non risultano essere molto adatte alla balneazione . Innanzitutto si comincia dalle spiagge sono spiccatamente pietrose , con ciottoli e pietra molto pericolose per coloro che ci camminano sopra . Purtroppo nemmeno , per linea generale , il mare riesce a salvarsi in quanto esiste un grosso dislivello che rende l’acqua di Nizza improvvisamente alta .

Le numerosissime spiagge della costa azzura hanno un’unica pecca . Infatti vi è una presenza abbastanza massiccia di alghe nel mare .

Varie spiagge come la Plage des Marinières a Villefranche sur mer che presenta sabbia a grani medio grossi con il mare cristallino , la spiaggia di St. Jean Cap Ferrat con un bellissimo mare limpido , a Beaulieu-sur-Mer c’è la petite afrique questa spiaggia è coperta dalle alpi marittime e quindi i suoi scogli rimangono molto caldi anche di notte con l’effetto negativo dell’effetto ristagno delle sue acque .
La bijou plage a Cannes che offre una spiaggia a sabbia fine che con un mare davvero eccezionale .

In Corsica si trovano spiagge , forse meno conosciute della costa azzurra ma sicuramente altrettanto belle .
Cominceremo da sud dove il mare separa la Corsica dalla Sardegna cioè dalle falesie della punta che vede maggiormente a meridione che domina Bonifacio fino a Capo Corso dove i paesaggi sono più scoscesi e scrutano la Liguria .
Un’altra caratteristica molto interessante sta nel fatto che , qualora lo si desiderasse , è possibile trovare lidi abbastanza isolati in modo da prendere il sole in tutta tranquillità .
La spiaggia di Santa Giulia con il suo mare limpido e con la sua spiaggia fina e pulitissima , la stessa cosa dicesi per la spiaggia di Palombaggia e di Rondinara . Se , invece , si cercano delle spiagge appartate per praticare il naturismo la scelta migliore è la Calette de l’ile Rousse .

Infine le spiagge più importanti del nord sono la Courseulles sur Mer una tra le spiagge più frequentate dai parigini , le spiagge di Saint Malo sono molto famose soprattutto per la caratteristica dell’alta e della bassa marea . Una volta che la marea si alza può arrivare fino a tredici metri di altezza . Quando è bassa bisogna fare una passeggiata sulla spiaggia fino all’isola di Mont-Saint-Michelle

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Guida alle spiagge francesi
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: La spiaggia di Santa Giulia ha un mare limpido e la spiaggia fina e pulitissima , ci sono numerose spiagge

Giudizio negativo Svantaggi: La bijou plage a Cannes offre una spiaggia a sabbia fine con un mare davvero eccezionale

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: francia montecarlo spiagge francesi

Categoria: Europa

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Guida alle spiagge francesi? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento