Le isole caraibiche

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Quando si parla di Caraibi si pensa erroneamente che si tratti di un arcipelago di tante piccole isole, con caratteristiche pressochè identiche, ma nel momento in cui si è sul punto di prenotare una vacanza ecco che i dubbi affiorano improvvisamente e arriva l’imbarazzo della scelta.
Per scegliere l’isola caraibica perfetta occorre capire esattamente cosa si cerca da un viaggio del genere onde andare a colpo sicuro e rimanere pienamente soddisfatti. Se, ad esempio, si vuole trascorrere un periodo di totale relax bisognerà orientarsi in un verso mentre, al contrario, se si vuole esplorare e fare una vacanza più dinamica sarà bene prendere decisioni opposte.

Aruba
Aruba è, probabilmente, l’isola dei Caraibi meno conosciuta perchè, grazie alla sua esposizione, si trova più defilata rispetto alle altre. Tale isola incarna l’ideale caraibico di atollo sperduto e meraviglioso, location più adatta per staccare la spina dallo stress e dal lavoro. Aruba è perfetta per coloro che vogliono vivere in un’atmosfera tipica da film, con una giornata scandita da passeggiate, immersioni e nuotate in un mare cristallino.

Cuba
Cuba rappresenta l’isola più importante e conosciuta del mar dei Caraibi, luogo stupendo e, al contempo, ricco di storia. Prima di rilassarsi sulle spiagge di Varadero o di Cayo Coco, mete imperdibili del turismo balneare, è indispensabile soffermarsi per qualche giorno nella capitale, L’Avana. Come affermato da grandi scrittori e pensatori che vi hanno trascorso buona parte della loro vita, L’Avana si presenta al pubblico come una donna dal fascino decadente, magnetica e triste allo stesso tempo. Nel centro storico, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, è consigliabile visitare Piazza della Rivoluzione, luogo della rivoluzione cubana, e la Cattedrale, chiesa più antica di tutta l’isola.
La musica è il dettaglio che caratterizza maggiormente i cubani che, nonostante la crisi e la situazione precaria della nazione, non perdono il sorriso e ballano ai ritmi travolgenti della salsa e della rumba.

Giamaica
La Giamaica è un’isola molto interessante dal punto di vista naturalistico in quanto totalmente ricoperta da vegetazione selvatica che crea un micro clima favorevole per molte specie animali. Gli appassionati di musica reggae vedono la Giamaica, con la sua capitale Kingston, un luogo da visitare assolutamente in quanto patria del grande Bob Marley. Ogni angolo, ogni strada diffonde note musicali e l’accoglienza dei giamaicani, popolo semplice ma estremamente affabile e aperto ai turisti, rende quest’isola un vero must per coloro che vogliono vivere un’esperienza diversa.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

«

Hai delle domande su Le isole caraibiche? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento