Le meraviglie del deserto australiano

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Non tutti sanno che l’Australia è il secondo Paese più arido al mondo, dietro soltanto all’Antartide. E non tutti sanno che gran parte dell’isola australiana è costituita da un’immensa area desertica, denominata Grande Scudo Australiano. E’ proprio qui, in realtà, che i viaggiatori respirano la vera essenza del Paese.

Il simbolo del deserto australiano è l’Uluru, il parco desertico più visitato dai turisti durante tutto l’anno. Oltre all’Uluru però, vi sono anche altri bellissimi parchi. Interamente affacciato sull’Oceano Indiano, ad un centinaio di km a nord di Perth, troviamo il Pinnacles desert. Soltanto a 30 km dal massiccio dell’Uluru c’è poi il Kata Tjuta, che letteralmente significa ‘molte teste’, ed è considerato da alcuni visitatori un luogo ancora più suggestivo dello stesso Uluru. Come non citare poi il Kings Canyon, a 300 km da Uluru, celebre sia per le sue profonde gole che per i percorsi di trekking che offre. Gli ultimi 2 gioielli del deserto australiano sono la Rainbow Valley (ad Alice Springs) e il Simpson Desert National Park, facilmente paragonabile al deserto del Sahara, in Africa.

Vantaggi:

– conoscere un’Australia diversa da quella classica
– vedere uno dei simboli australiani, l’Uluru

Svantaggi:

– fate attenzione al clima, prendere un’insolazione è un rischio concreto

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Le meraviglie del deserto australiano
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

Hai delle domande su Le meraviglie del deserto australiano? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento