Come organizzare un viaggio in camping

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Trascorrere le vacanze in campeggio non è mai passato di moda, anzi possiamo affermare senza ombra di dubbio che ultimamente sono tanti coloro che prediligono questo tipo di soggiorno anche per via dei prezzi alti che si praticano nelle altre strutture ricettive. C’è da dire però che non è proprio da tutti rinunciare alle comodità che offre un albergo o un bed and breakfast e scegliere di dormire in una tenda e a stretto contatto con la natura, ma se si è giovani e si parte in compagnia le difficoltà passano in secondo piano.
Se dunque state organizzando una vacanza da trascorrere in un camping, ecco per voi dei consigli pratici da prendere in considerazione per la buona riuscita del vostro soggiorno.
Innanzitutto bisogna sapere scegliere il camping dove andare a soggiornare perché, sembra ovvio, ma spesso si da più importanza al paesaggio in cui si trova che non ad una cosa di fondamentale importanza, come può essere la presenza in loco dei servizi igienici e le loro condizioni, nonché di un minimarket. In questo modo non sarete costretti ad andare alla ricerca del cibo in posti lontani, meglio ancora se vi è pure un ristorante in zona. E così tutto quello che avrete risparmiato per il pernottamento lo spenderete per mangiare a sazietà. A parte gli scherzi, credo che sia importante avere a disposizione un punto di ristoro nelle vicinanze soprattutto nel caso in cui non avete portato con voi un piccolo fornello da campo, o siete troppo stanchi per cucinare. Un altro fattore importante nella scelta della location del camping è la sua lontananza dai rumori di un’autostrada o, peggio ancora, di una ferrovia o di un aeroporto, anche se alla fine potrete sempre optare per un bel paio di tappi per le orecchie.
A questo punto si passerà a montare la tenda. Ebbene per fare ciò è consigliabile scegliere un terreno in leggera pendenza, altrimenti al primo acquazzone notturno vi ritroverete a dormire in una pozzanghera di acqua e, inoltre, sistematevi nei pressi dei servizi igienici, così di notte eviterete le lunghe camminate per raggiungerli, ma non troppo vicini perché gli scarichi dei w.c. non sono poi così piacevoli a sentirsi soprattutto quando si dorme. Scegliete un luogo ombreggiato per non correre il rischio di alzarvi la mattina con il sole puntato sulla vostra tenda e informatevi prima dei permessi per campeggiare, qualora si tratti di un parco o di una riserva.
Ricordatevi di portare con voi un fornello da campo e pure dei cibi precotti che non richiedano lunghi tempi di cottura. A questi aggiungete le posate, almeno un cucchiaio, una forchetta ed un coltello, ed un paio di piatti a persona, un pentolino dove far cuocere la pasta e una padella per la carne e contenitori di sale, olio e zucchero.
Tra gli altri oggetti da portare con voi e che non devono mai mancare quando si va in campeggio, oltre alla tenda, al sacco a pelo, a due teloni impermeabili e ad una stuoia per il mare, vi sono la spugnetta, lo scopino e la paletta per le pulizie, una torcia, la carta igienica e un prodotto specifico contro le zanzare e gli altri insetti con il quale avrete il piacere di condividere le vacanze.
Portate con voi solo lo stretto necessario, per non appesantire il vostro viaggio e scegliete anche un comodo zaino, con tante tasche da riempire che si presta meglio per gli spostamenti.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Come organizzare un viaggio in camping
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: portare con voi un fornello da campo e pure dei cibi precotti che non richiedano lunghi tempi di cottura , trascorrere le vacanze in campeggio non è mai passato di moda

Giudizio negativo Svantaggi: non è la vacanza migliore per chi vuole tutto pronto

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: camping viaggio weekand

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come organizzare un viaggio in camping? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento