Come organizzare un viaggio in Costa Rica

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Il Costa Rica si trova in America Centrale, tra Panama e Nicaragua, ha un’ estensione territoriale ridotta, ma riesce ad affacciarsi su entrambi gli oceani.
La capitale è San Josè che si trova nell’interno, non si tratta di una megalopoli come ne troviamo in America meridionale: gli abitanti sono meno di un milione.

La lingua parlata è lo spagnolo e la moneta è il colon (100 colon equivalgono a circ 0,30 euro), ma è bene munirsi anche di dollari USA e di traveller cheques, anche le carte di credito sono accettate quasi ovunque.

Si trova in un’area dal clima tropicale, ma la presenza di catene montuose caratterizza parte del clima.
Nelle zone di altipiano la temperatura media annua è di circa 24°, mentre nelle zone pianeggianti si arriva ai 35°.
Il periodo delle piogge va da maggio a novembre, ma si tratta di brevi e violenti acquazzoni che si scatenano nel pomeriggio, mentre le mattine sono limpide e soleggiate.
Per un viaggio tenete conto di questi dati.

Non servono vaccinazioni particolari, meglio però dotarsi di creme e spray contro le punture di insetti; la situazione sanitaria è buona, ma gli ospedali sono cari, forse è meglio stipulare qualche assicurazione.
L’unico documento necessario per il viaggio è il passaporto.

Dall’Italia non esistono voli diretti per San Josè, dunque il viaggio si prospetta lungo perchè sarà necessario fare uno o più scali, la lunghezza minima è di circa 15 ore, ma si può arrivare anche a circa 40, dipende dal volo che si sceglie.
Ovviamente più scali significano anche minor prezzo; in rete si possono trovare voli per ogni esigenza di portafoglio.
La differenza di fuso orario è di 7 ore.

Visto che si tratta di una nazione poco estesa, si può considerare l’idea di noleggiare un’auto in loco, meglio una 4per4, le strade sono in condizioni abbastanza buone, ma così sarete liberi di visitare tutti i parchi che volete.
Infatti il Costa Rica è il paese che ha più parchi naturali al mondo, ce ne sono ben 20, più un certo numero di aree protette e oasi naturalistiche.
Scegliere questa nazione significa volersi tuffare nella natura.

Ma anche le coste, sia pacifiche che caraibiche, vantano belle spiagge e natura incontaminata.

Io consiglio un paio di giorni nella capitale per vedere musei e monumenti e poi un tour dei vari parchi, includendo almeno un’area vulcanica che potrebbe essere Poas o Arenal, dove l’eruzione è praticamenti ininterrotta dal 1968.
E le coste?
Non ci si deve dimenticare delle bellissime spiagge; l’ideale sarebbe visitare entrambe le coste e fermarsi qualche giorno per riposarsi, poi già che ci siete, andate al Tortuguero, dove vivono ben 7 specie di tartarughe (versante caraibico) e alla penisola di Osa Pacifico).

In Costa Rica ci sono hotel e bed and breakfast per tutte le tasche, molti sono prenotabili sul web, cercate quelli a voi più congeniali.

Vista la lunghezza del volo e i luoghi da visitare, la vostra vacanza dovrebbe durare almeno due settimane.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Come organizzare un viaggio in Costa Rica
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il clima è tropicale, la temperatura media è di 25 gradi circa , La presenza di tanti parchi nazionali e zone protette

Giudizio negativo Svantaggi: Portarsi dietro uno spray contro gli insetti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: costa rica vacanze viaggiare

Categoria: Estero Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come organizzare un viaggio in Costa Rica? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento