Come organizzare un weekend in barca a vela

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

La stagione estiva in Italia è sicuramente favorevole agli amanti della vela: mari calmi e brezze che sospingono le barche, coste meravigliose e cale dalle acque azzurre, un vero paradiso per gli amanti della vela di tutto lo stivale. Organizzare un week end in barca a vela in alta stagione è quasi impossibile, perché i noleggi vanno da settimana a settimana, ma fino a metà luglio si possono trovare degli ottimi last minute di barche che rimangono sfitte e vengono proposti a prezzi molto scontati anche fino al 50%. Consiglio di rivolgersi a delle specifiche agenzie che possono usufruire di prezzi anche molto bassi, destinati solo a loro dagli armatori, il singolo difficilmente riceve lo stesso trattamento. Alcune di questi broker per i charter nautici sono: “Media Ship Charter”, “Promosail”, “charter-caicco.it”, “charter-sicilia.it”.Prima di tutto bisogna scegliere l’area di navigazione che ovviamente deve essere vicina alla zona di residenza, visto che si tratta di un solo week end e non sarebbe il caso di sprecare tempo per spostarsi molto lontano. Nella zona ligure, vi sono molti porti a disposizione, incluso naturalmente quello di Genova, la toscana è un’altra zona ricca di porticcioli turistici da cui partire per il charter nautico, grazie anche alla presenza dell’antistante arcipelago toscano. Scendendo ancora verso sud, abbiamo i porti turistici del Lazio, come Anzio, Ostia e Nettuno, ideali per raggiungere le isole Pontine. Dai porti campani come quelli di Napoli e Salerno, si parte per le Flegree, splendide e mondane isole tirreniche. La Calabria e la Sicilia sono le basi di partenza per le isole Eolie, le Egadi, le Pelagie e Malta. Si può anche circumnavigare la Sardegna o visitare “La Maddalena” partendo dai porti del nord dell’isola. Nell’Adriatico le zone di navigazione da cui partire normalmente sono nella parte alta come: Trieste dalla quale si può fare una capatina in Croazia e Ravenna per veleggiare lungo le coste adriatiche. In Puglia invece, le basi per visitare le isole Tremiti. Una volta decisa la destinazione e la base di partenza, bisogna comporre l’equipaggio, ossia i partecipanti alla gita in barca, bisogna saperlo con certezza, per decidere o chiedere ai broker, quante cabine servono per gli ospiti. Se nessuno dei membri dell’equipaggio è un abile velista ed in possesso di patente nautica, serve anche uno skipper che potrete chiedere direttamente all’agenzia. Lo skipper va pagato a parte e solitamente ha un costo che va dai 100 ai 150 euro al giorno. Se a bordo vi sono bimbi, ma volete godervi il relax della vita di mare, potrete chiedere al broker di fornirvi anche una hostess esperta in bambini che alleggerirà le incombenze di genitori, intrattenendo piacevolmente i piccoli e si occuperà anche della preparazione dei pasti. I servizi inclusi nel noleggio di una imbarcazione a vela, normalmente sono: l’affitto della barca, l’uso dell’attrezzatura di bordo, l’assicurazione e il tender; quelli sempre esclusi, sono: la cambusa, il carburante e le tasse portuali.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Come organizzare un weekend in barca a vela
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: la Calabria e la Sicilia sono le basi di partenza per le isole Eolie , è una bellissima esperienza

Giudizio negativo Svantaggi: se nessuno ha la patente nautica va noleggiato uno skipper

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: barca a vela isole weekend

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come organizzare un weekend in barca a vela? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento