I parchi nel Lazio

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Vivendo in una metropoli come Roma forse non si direbbe, benché ricca anch’essa di ville (Villa Ada, Villa Torlonia, la splendida Villa Borghese, Villa Pamphili), verdissime e curate, ma il Lazio si presta davvero ad essere letteralmente scoperto in primavera.
Il clima mite e le belle giornate invitano a giornate fuori porta, dirigendosi in diverse mete che meritano assolutamente di essere visitate, e la voglia di verde e di aria aperta fa preferire i parchi, che nella regione non mancano, ai pur bellissimi paesini, nei quali è bello passeggiare in inverno, con l’odore di legna bruciata ed il freddo che punge il viso, magari fermandosi in una intima e accogliente trattoria tipica.
La più particolare delle ville del Lazio, affascinante per grandi e piccini, è il bellissimo Parco dei Mostri di Bomarzo, località in provincia di Viterbo.
Pagando un biglietto poco superiore a quello di un cinema (9 euro per gli adulti), si entra in un mondo magico, costellato di costruzioni fiabesche, in pietra, enormi per la maggior parte, che ci guidano attraverso un percorso immaginario tra il colossale Ercole che uccide Caco, ninfe addormentate e non, addirittura una casa pendente. Insomma, una viaggio nel fantasy e nella mitologia, che non lascia indifferenti, a nessuna età, attrae ed inquieta allo stesso tempo, soprattutto sapendo che, costruito nel 1552, è rimasto praticamente abbandonato fino alla metà del 1900, quando fu acquistato da un privato, il Sig. Bettini, che si preoccupò di restaurarlo e restituirlo al pubblico, permettendo alla magia di questo Bosco Sacro di conquistare generazioni e generazioni di italiani, e non solo.
Altro parco da visitare assolutamente è il giardino di Ninfa, in provincia di Latina.
Si tratta di un luogo affascinante e particolare per la commistione inscindibile di una natura rigogliosa e meravigliosa, che ruota intorno al bellissimo fiume Ninfa, e i ruderi di antiche costruzioni, dal tempio delle Naiadi di età romana fino ad arrivare alla città medievale, chiamata Ninfa anch’essa, risalente al mille, che nel giro di un paio di secoli subì diverse razzìe, per essere abbandonata intorno alla fine del 1200 a causa di un’epidemia di malaria, diventando una città fantasma.
Intorno al 1400, però, venne scelta come luogo ideale da un esponente della famiglia Caetani, che possedeva l’intera zona, per creare un giardino. Da allora, nei secoli, fu abbandonata e ripresa, dalla famiglia Caetani, fino a diventare nel 1900 un giardino a tutti gli effetti, incantevole e magico, che possiamo tuttora visitare.
Anche qui il costo del biglietto è di 10 euro per gli adulti, e permette di addentrarsi nell’intero giardino, fatta eccezione per il giardinetto all’italiana del 1600, visitabile con un piccolo sovrapprezzo di 2 euro.
Altra meta meravigliosa è Tivoli, vicino Roma, con le sue affascinanti ville: Villa Adriana, romana, ricca di edifici ben conservati, per una passeggiata storica davvero unica; Villa d’Este, altrettanto unica e nota in tutto il mondo per le fontane ed i giochi d’acqua; ma soprattutto la meno nota ed economica (solo 5 ) Villa Gregoriana, meravigliosa, tra cascate, grotte, ruderi dell’antico acquedotto e di un sepolcreto: per una giornata davvero speciale, diversa e affascinante.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
I parchi nel Lazio
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: molti ambienti naturali in questa regione , In questo ambiente ricco di piogge e con un terreno naturalmente permeabile, si crea la riseva acquifera di Roma

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Lazio natura parchi

Categoria: Parchi Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su I parchi nel Lazio? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento