Qundo visitare Chichen Itza il più popolare sito di rovine Maya

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

La cultura maya mi aveva sempre affascinato e incuriosito , pertanto avevo sempre desiderato recarmi nei luoghi che ancora oggi testimoniano il passaggio di questo popolo così misterioso ed interessante . La culla della cultura Maya è il Messico , e in particolare la penisola dello Yucatan . Questa area che si affaccia sul Golfo del Messico pullula di siti di enorme interesse archeologico , a partire da Chichen Itza per arrivare alle rovine di Coba nel cuore della foresta . La preparazione al viaggio è stata molto semplice , nel senso che non sono richiesti particolari vaccini o profilassi . Per quanto riguarda la mia esperienza , raccomando di portare con se oltre ai classici medicinali di base , spray repellenti per gli insetti. Nell’ area di Chichen Itza le zanzare abbondano, almeno nel periodo in cui io l’ho visitata .
Io ci sono andata in vacanza in maggio , all’incirca alla metà del mese e francamente il clima che ho trovato era ottimale . Nei dieci giorni di soggiorno è piovuto una sola sera e il giorno successivo il sole splendeva nuovamente. La temperatura era calda, ma non afosa e non c’era un’ alta percentuale di umidità .
Nel sito archeologico di Chichen Itza , per prima cosa , si può ammirare la piramide a gradoni , che in epoca Maya fu teatro di cruenti sacrifici umani . L’accesso alla piramide è vietato ai turisti , quindi la si può vedere solo dall’ esterno .
Di fronte alla piramide ci si sente minuscoli , sia per la maestosità e imponenza della struttura stessa , sia nei confronti dell’ eccelsa mente di coloro che l’ hanno costruita calcolandone precisamente i rapporti e le proporzioni allineandola alle costellazioni del firmamento .
Un’ altra area particolarmente suggestiva è la zona che in epoca Maya era dedicata al gioco della palla, sport estremamente importante per questa popolazione. Nel campo di gioco sono ancora ben visibili gli anelli attraverso i quali , durante la partita , gli atleti avrebbero dovuto far passare la palla. Peculiarità di questo sport era la sorte dei vincitori, che ottenevano per premio il grandissimo onore di essere sacrificati .
Nel sito di Chichen Itza si può anche trovare una sorta di mercatino allestito dagli abitanti delle zone limitrofe , dove i turisti posso acquistare souvenir molto carini e particolari come le tipiche amache messicane .
Per quanto riguarda il prezzo del soggiorno può variare molto, io onestamente ho approfittato di una offerta last minute, pagando per una vacanza di dieci giorni con trattamento di pensione completa all’incirca 900 euro a testa.
Personalmente ho trovato molto affascinante lo Yucatan e consiglio a tutti di visitare Chichen Itza , luogo ancora ricco di misteri da svelare.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Qundo visitare Chichen Itza il più popolare sito di rovine Maya
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: area particolarmente suggestiva è la zona che in epoca Maya era dedicata al gioco della palla , molto affascinante lo Yucatan

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Chichen Itza maya Messico

Categoria: Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Qundo visitare Chichen Itza il più popolare sito di rovine Maya? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento