Sapori d’Olanda

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Quando si parla dell’Olanda si tende sempre a pensare a tutti i suoi paesaggi mozzafiato, ma in questo modo si rischia di tralasciare uno dei suoi punti forti: i sapori della sua cucina. Mentre si passeggia per le strade delle città olandesi più visitate non è difficile trovare ristoranti e fast food internazionali (considerando le svariate culture e le tendenze che si possono trovare), ma scegliere di degustare il proprio palato qualcuno dei piatti tipici dell’Olanda potrebbe rivelarsi un’ottima scelta.

Rijsttafel
La parola vuol dire “tavola di riso” e rappresenta un delizioso banchetto in stile indonesiano a base di riso. Quest’ultimo può essere preparato in diversi modi dallo chef, tuttavia tra quelli più apprezzati vi sono: vapore chiaro, fragrante stagionato, oppure al forno accompagnato da carne, verdure e spezie.

Erwtensoep
Patate e piselli sono due pilastri dell’agricoltura olandese, tanto che questo è uno dei piatti nazionali preferiti da famiglie e viaggiatori, soprattutto durante la stagione invernale. Si tratta di una zuppa densa di piselli con aggiunta di spezie e pezzi di salsiccia (in alternativa con carne macinata), servita con una fetta di pane di segale.

Hutspot
L’Hutspot è una colorata pietanza a base di purè di patate e carote, accompagnato da verdura (cavolfiore o cavolo) e brasato di manzo o polpette di carne olandesi in una deliziosa salsa delicatamente speziata.

Kroketten
Nata come modo di utilizzare gli avanzi, oggi è una delle pietanze olandesi più apprezzate. La base della preparazione è un ragù insaporito da cipolla fritta e spezie varie, a cui vengono aggiunti anche altri alimenti come carne, pesce, crostacei, formaggi oppure verdure. L’impasto viene poi suddiviso in porzioni, per essere impanato e successivamente fritto.

Pannenkoeken 
Una delizia comune ai paesi di tutto il mondo, ma che viene chiamata in modi differenti, come: frittelle, pancake, crespelle, oppure crepes. Essendo composti da un impasto molto semplice (uova, farina, latte ed olio, zucchero o sale in base a ciò che si vuole ottenere alla fine), i Pannenkoeken possono essere consumati sia con ingredienti dolci che salati. La versione dolce è solitamente accompagnata con piccoli pezzetti di frutta oppure bacche con gelato, con una colata di aceto di mele o sciroppo d’acero. Quella salata invece è molto golosa e anche lievemente calorica, poiché viene riempita con pancetta e formaggio.

Zuurkool
Uno dei ”piatti forti” dell’Olanda, poiché si tratta dei tradizionali crauti olandesi accompagnati da pezzetti di salsiccia e varie salse saporite.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Sapori d’Olanda
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

«

Hai delle domande su Sapori d’Olanda? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento