Come trovare voli economici per l’India

basato su 1 Opinione

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Se state pensando di fare un viaggio interessante per conoscere nuove culture, tradizioni, ascoltare nuovi suoni, ammirare colori intensi e gustare sapori diversi e forti, non potete certo rinunciare all’India. L’India è uno stato dell’Asia Meridionale, la capitale è Nuova Delhi, è il secondo stato, dopo la Cina, più popoloso del mondo.
Ultimamente l’’economia del paese è cresciuta molto, ma in forma disuguale, caratterizzando pochi ricchi e molti abitanti che invece vivono al di sotto della soglia della povertà.
In India le temperature sono più alte rispetto ad altre regioni alle stesse latitudini, tale da essere considerato quasi un paese tropicale. Nella maggior parte della regione, tra giugno e ottobre vi è un alto tasso di umidità e notevoli piogge, in questo periodo le temperature possono arrivare fino ai 50 gradi, mentre in inverno si aggirano intorno ai 18. Il periodo migliore per visitare l’’India è novembre, non solo per le temperature ottimali ma anche per l’affascinante spettacolo che riserva Delhi, totalmente illuminata da lanterne e candele per il Festival Diwali, una delle maggiori feste induiste, della durata di cinque giorni e definita anche festa delle luci.
Per ottenere voli economici, la prima opzione è di rivolgersi alla propria agenzia di viaggi di fiducia, in modo da possedere un parametro di riferimento. L’’agenzia, se non ha offerte speciali, tenderà a proporre voli con prezzi alquanto alti di compagnie specializzate, ma è bene tener presente la vasta quantità di siti che offrono voli low cost per qualunque destinazione a prezzi vantaggiosi. E’ quindi necessario, per chi desidera un volo economico, ricercare in tali siti le migliori offerte per l’’India e non soffermarsi al primo risultato, ma visionarne almeno tre o quattro, così da avere informazioni complete ed esaurienti.
La China Airlines, garantisce voli di andata e ritorno da Roma o Milano a Delhi, con scalo a Helsinki, a 569,00 euro, per aumentare fino a quasi 900,00 euro nel periodo delle vacanze estive. Tutti i voli effettuano almeno uno scalo, allo stesso prezzo anche la compagnia qatar airways offre uno volo di andata e ritorno da Delhi.
Per gli amanti delle compagnie nostrane, la Lufthansa effettua diversi voli diretti in India, il costo si aggira intorno ai 700,00 euro, si effettua uno scalo all’’aeroporto di Monaco di Baviera e la città di destinazione è Delhi.
Delhi possiede tutti i colori e gli odori caratteristici dell’India, grazie ai mercati delle spezie, ai numerosi templi indù, ai fiori e ai tessuti allineati nelle strade. Da visitare la tomba di Humayun, la fortezza del moghul e il tempio di Baha’i, a forma di fiore di loto e il tempio della divinità scimmia Hanuman. Imperdibile per chi visita l’’India è il Taj Mahal, nell’’India Settentrionale, una delle sette meraviglie del mondo, e considerato patrimonio dell’umanità dell’’Unesco.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Come trovare voli economici per l’India
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Prima di comprare il biglietto aereo, è sempre meglio girare un qualche di agenzie e siti di compagnie aerei per farsi un'idea sui prezzi , Il periodo migliore per visitare l’'India è novembre

Giudizio negativo Svantaggi: Evitare di andare d'estate a causa delle temperature che raggiungono i 50 gradi e l'umidità alta

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: india low cost viaggiare

Categoria: Estero Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come trovare voli economici per l’India? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti (1)

  • Giudizio Generale: 0.0

     

     

    […] L’India, con capitale Nuova Delhi, è al settimo posto nel mondo come estensione geografica, mentre come numero di abitanti è seconda, preceduta solo dalla Cina. Penisola di forma triangolare a sud dell’Asia, ha le coste bagnate dall’Oceano Indiano e anche dal Mare Arabico a ovest e dal Golfo del Bengala a est. Affrancatasi dalla sudditanza nei confronti della Gran Bretagna nel 1947, sotto la guida di Gandhi con la sua nonviolenza, l’India ha cominciato a risollevarsi e a sviluppare la sua economia, anche se nel Paese la piaga della povertà e quella dell’analfabetismo devono ancora essere superate. […]

     

    Fai una domanda  Riporta abuso