Come viaggiare gratis

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Viaggiare gratis può sembrare un fatto impossibile ma in realtà non è così, ci sono alcune soluzioni che direttamente o indirettamente permettono di fare tutto ciò, il fattore fondamentale è il sapersi adattare alle varie situazioni, quindi anche agli imprevisti.

Molto in voga tra i giovani c’è la vacanza studio all’estero, si viene ospitati da una famiglia che ha aderito a questo progetto e quindi si può imparare o perfezionare una lingua straniera, studiando ma allo stesso tempo esplorando un paese diverso da quello di origine.

Una soluzione simile a quella precedente è offerta dallo scambio di casa, detto “home exchange”, ci sono quindi delle coppie o famiglie che si trasferiscono nella residenza di altre persone, che faranno a loro volta la stessa cosa, in questo modo si devono pagare solo le normali spese di mantenimento che si avrebbero comunque ed il trasferimento, ma entrambi gli “scambisti” hanno la possibilità di viaggiare e visitare luoghi nuovi, inoltre si comporteranno probabilmente bene all’interno della casa perchè la loro è nelle mani di chi li ospita…

Per chi desidera invece abbattere tutti i costi e partire all’avventura c’è sempre la “vecchia” soluzione che prevede di imbarcarsi su una nave cargo, svolgendo dei piccoli lavori sull’imbarcazione si potrà ricevere vitto ed alloggio in cambio del passaggio, la soluzione che prevede di svolgere dei piccoli lavoretti è sempre consigliata, anche quando si è già giunti a destinazione e ci si vuole mantenere.

Fare l’animatore turistico o la guida in un villaggio vacanza è un’altra opzione scelta da molte persone, ovviamente ci vuole un minimo di preparazione ma ci si può comunque godere il viaggio, anche se si hanno delle responsabilità e si deve essere a disposizione dei turisti, ma ciò non toglie che il luogo può essere vissuto, questa è la cosiddetta vacanza lavoro, si può lavorare (magari part-time) in ristoranti, hotel ed altre strutture simili, soluzioni che ci consentono di pagare le spese sul posto.

Un metodo piuttosto recente per viaggiare gratis prende il nome di “house sitting”, ossia ci si deve prendere cura della casa di chi la deve lasciare, per lavoro, vacanza, ecc… prendendosi cura della struttura, di eventuali animali e giardino, si ottiene l’ospitalità gratuita e spesso c’è pure un extra, è una soluzione da considerare.

Il web può essere un validissimo aiuto per organizzare un viaggio a costo zero, esistono infatti dei siti e gruppi che hanno proprio questa finalità, offrire un soggiorno gratuito ai viaggiatori, per periodi brevi o lunghi, basta sapersi organizzare e premere i tasti giusti.

Si devono poi sempre monitorare le varie offerte low cost di alcune compagnie aeree perchè spesso ci sono delle promozioni imperdibili, per esperienza diretta posso dire di essere andato nella Repubblica Ceca, con una celebre compagnia irlandese, spendendo 1 euro per il viaggio di andate a ritorno, 1 centesimo per il primo e 99 centesimi per il secondo, è quindi tutto vero, basta rispettare le clausole e viaggiando con il solo bagaglio a mano non ci sono altri costi.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Come viaggiare gratis
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: sapersi adattare alle varie situazioni , lo scambio di casa è bello ed economico

Giudizio negativo Svantaggi: lasciare la propia abitazione a persone veramente fidate

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: vacanze viaggi viaggiare gratis

Categoria: Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come viaggiare gratis? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento