Viaggio tra malghe dolomitiche e pareti di ghiaccio: benvenuti in Val Gardena

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Nella cornice delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità secondo l’UNESCO, si colloca la Val Gardena, in tutta la sua sfavillante imponenza. Gli itinerari che si sviluppano sul territorio sono numerosi, perfetti da scoprire tanto in inverno quanti in estate, rendendolo imperdibile per tutti gli amanti della montagna. La Val Gardena è ufficialmente trilingue (oltre all’italiano si parlano anche il tedesco e il ladino) e regala ampi spazi di natura rassicurante e di pace. Ecco quali sono le attrazioni imperdibili in caso di visita nel territorio gardenese.

Lo sci alpino è senza dubbio uno dei principali motivi di attrazione della Val Gardena e le piste del Dolomiti SuperSki sono tra le grandi star di questa zona del Trentino! Oltre 450 impianti di risalita collegano località come Plan de Corones, Arabba e l’Alta Badia, con la possibilità di sciare lungo alcune piste che sono abitualmente scenario della coppa del mondo di sci. La Saslong, la principale discesa verso la Selva di Val Gardena, si sviluppa proprio ai piedi del massiccio chiamato Sassolungo e riuscirà a dare un bel po’ di adrenalina. Per chi non avesse grande dimestichezza con gli sci, nessun problema: la Scuola Sci di Ortisei e i suoi maestri saranno ben lieti di fornire tanti utili consigli!

Una volta terminata la sciata lungo le piste della Val Gardena non c’è niente di meglio di una bella mangiata in una malga bolzanina! La vista del Gruppo dell’Ortles oppure delle Alpi dell’Otztal risulterà ancora più appagante se si gustano i prodotti tipici del territorio gardenese. Formaggi erborinati, liquori dal gusto forte e intenso, costine di maiale e tanto altro ancora: l’offerta presente nelle malghe gourmet della Val Gardena è decisamente ampia. Gli agriturismi che propongono le specialità locali riescono ad esaltare in maniera sublime il sapore delle materie prime.

Per chiudere alla grande un soggiorno in Val Gardena, perché non lanciarsi in qualche attività alternativa rispetto allo sci alpino? Le ciaspolate al Rasciesa, si sviluppano lungo un itinerario immerso tra i boschi di pini cembri fino a giungere sull’altopiano di Sant’Anna, da cui si potrà avere una visuale incredibile su tutta la valle. In alternativa, gli amanti delle emozioni forti potranno lasciarsi tentare da qualche bella arrampicata lungo le cascate di ghiaccio presenti sul territorio. Localizzate sul Sassolungo, a Santa Cristiana e in numerose altre località gardenesi, esse riusciranno a garantire un’esperienza ricca di adrenalina e che difficilmente sarà dimenticata.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Viaggio tra malghe dolomitiche e pareti di ghiaccio: benvenuti in Val Gardena
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

Hai delle domande su Viaggio tra malghe dolomitiche e pareti di ghiaccio: benvenuti in Val Gardena? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento