Visitare Miami

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: go

Per certi versi si potrebbe dire che Miami è una città che si può visitare durante tutto l’anno, questa località attrae infatti molti turisti ed a loro ha molto da offrire, la vita di mare, il caldo e le bellezze naturali, qui c’è praticamente un clima tropicale con delle temperature medie decisamente superiori a quelle delle altre città americane e quindi è una meta prestigiosa.

Ma la sua posizione costiera non porta solo dei benefici, in alcuni mesi c’è il grande rischio uragani e perciò Miami non è sempre indicata per una vacanza tranquilla, il periodo estivo è quello che solitamente è da evitare, da giugno a novembre c’è il pericolo citato in precedenza e quindi la città vive una sorta di bassa stagione dal punto di vista turistico, per questo motivo gli operatori del settore propongono dei prezzi molto bassi durante l’estate, nel tentativo di accaparrarsi comunque dei visitatori, che magari vogliono fare una vacanza trendy a prezzi decisamente in saldo.

Nella stagione in questione c’è però da fare i conti con la grande umidità, anche se dall’oceano ogni tanto arriva una brezza che cerca di mitigare questo fastidioso effetto che per le persone è decisamente poco gradito, di conseguenza il periodo più idoneo per visitare Miami è compreso tra i mesi di dicembre e maggio, di norma la temperatura massima si assesta sui 30°C e le piogge sono praticamente inesistenti, quindi è il momento ideale.

La città di Miami, detta downtown, sorge sulla terraferma mentre la zona più ambita, ossia Miami Beach è un’isola costituita da una striscia di litorale di oltre 5 chilometri, dove si estendono le splendide spiagge ed i tanti locali che colorano questa zona, Ocean Drive e South Beach sono nomi decisamente conosciuti e che trasmettono fascino per la loro storia.

Una vacanza a Miami va quindi vissuta in pieno e perciò è bene valutare con attenzione il periodo corretto per venire da queste parti, sarebbe un peccato vedere rovinata la permanenza in questo luogo per colpa del meteo, quindi il consiglio è quello di prenotare in inverno o primavera; un periodo da tutto esaurito e forse da evitare è quello che coincide con la chiusura delle scuole americane, durante il quale gli studenti si riversano a Miami per il famoso Spring Break, ossia la vacanza di primavera, la Florida è definita il paese dell’eterna primavera e quindi la scelta è azzeccata.

Ma oltre al discorso legato al mare si può scegliere di venire qui in occasione di altre importanti manifestazioni, come ad esempio il carnevale, chiamato “Carnaval Miami”, nove giorni di festa che partono dall’inizio di marzo e a fare da contorno ci sono molti altri eventi interessanti, quello di chiusura è il “Festival di Calle Ocho”, più o meno nello stesso periodo c’è il “Miami International Film Festival”, prima di queste manifestazioni c’è anche il “South Beach Wine Food Festival” che si svolge verso la fine di febbraio, in conclusione meritano una citazione anche il “Miami Reggae Festival” all’inzio di agosto e la “Miami Book Fair”, una grande festa del libro che si celebra a metà novembre.

Condividi l'articolo:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Visitare Miami
 
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: Clima tropicale con temperature medie , Periodo perfetto per la vacanza: da dicembre a maggio

Giudizio negativo Svantaggi: Clima molto umido

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Miami spiaggia Stati uniti vacanze

Categoria: Estero Mare Vacanze

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Visitare Miami? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

Nome * Obbligatorio

Email (non verrà pubblicata) * Obbligatoria

Sito Web

 

Giudizio Generale:

 

Giudizio positivo Vantaggio 1

Giudizio positivo Vantaggio 2

Giudizio negativo Svantaggio

Titolo Opinione

Testo Opinione

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento